Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates
  • Documentazione

  • 1

Interviste e testimonianze


juanhervasIntervista a Juan Hervás

PERCHÉ UN MEDICO CREDE A GARABANDAL?

Juan A. Hervás Palazón è dottore in Medicina, professore universitario e specialista in Pediatria. Ha svolto la sua vita professionale negli Stati Uniti (Albert Einstein College of Medicine e Harvard Medical School) e in Spagna (Comunità Valenciana e Maiorca), dove è stato capo del Servizio di Pediatria in due ospedali. Recentemente è andato in pensione.

Per saperne di più



mariasimmaMaría Simma, le anime del purgatorio e Garabandal

"SARÀ QUALCOSA PER LA CONVERSIONE DELL'UMANITÀ

C’è un interessante libro del 1997 intitolato “Fateci uscire da qui! Intervista di Nicky Eltz a Maria Simma” (Ed. Segno).
È il frutto di più di trenta interviste, realizzate nel corso di circa cinque anni, in cui Maria descrive in completa semplicità le sue esperienze e risponde con buon senso alle tante domande dell’intervistatore. Chiaramente, la sua testimonianza deve ancora essere studiata e valutata dalla Chiesa – e noi ci rimettiamo al suo giudizio- ma conosco molte persone che hanno letto questo libro e posso assicurare che la sua lettura non lascia indifferenti. ...questo libro tocca –in vari momenti e modi- i messaggi e gli avvertimenti che la Madonna, Nostra Madre, ci ha dato nelle apparizioni a San Sebastián de Garabandal. Mi sembra dunque che possiamo trarne un buono spunto di studio e riflessione.

Per saperne di più



madrenievesMadre Maria de las Nieves García

"I MIEI RICORDI DI CONCHITA NELLA SCUOLA DI BURGOS" (1966-1968)
Ogni pomeriggio, nelle ore possibili per me, mi cercava e parlavamo in uno dei salottini. Non la obbligai mai, ella veniva volontariamente. Un Padre Clarettiano, P. Joaquín Maria Alonso, che a Fatima stava studiando il caso “Lucia” per ordine della Congregazione della Fede, informato, venne a trovarmi più di una volta. Parlò con la Madre Generale e mi disse di scrivere tutto ciò di cui avrei parlato con Conchita, di non distruggerlo, fossero pure passati cent’anni.

Per saperne di più


Francisco Luis Martín Navarro

-Quando e come conobbe Garabandal?
Un amico, Placido Ruiloba, mi parlò di questo, mi riferì che stavano avvenendo delle estasi ad alcune bambine e che egli vi si era già recato in qualche occasione. Allora mi invitò ad accompagnarlo e così iniziai a recarmi lì.

Per saperne di più

 

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok