Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates
  • Documentazione

  • 1

Rapporti sugli eventi


don valentinDon Valentín Marichalar, parroco di Cosio e S. Sebastián

Raccolta da “DATI” e “DIARIO” sulle apparizioni di San Sebastián de Garabandal

Copre il periodo dal 18 giugno 1961 al 17 dicembre 1962


Per saperne di più


cerecedaP. José María Alba Cereceda, S.J.

Scrisse un rapporto con alcune considerazioni degli eventi avvenuti a San Sebastián de Garabandal con data 22 agosto 1962: “Secondo la valutazione dei medici è impensabile una spiegazione psicologica o anormale, come neppure qualcosa di commerciale, interessato, propagandistico, fraudolento da parte della famiglia o da parte della collettività del paese”.


Per saperne di più


pucernauDott. Ricardo Puncernau, neuropsichiatra

Il Dott. Ricardo Puncernau era in quegli anni Vicepresidente della Società Spagnola di Sofronologia e Medicina Psicosomatica e Presidente dell'Associazione Spagnola di Ricerche Parapsicologiche.

"Ho soppesato, pensato ed osservato coscienziosamente e ho tratto la seguente conclusione: a Garabandal non è esistita né esiste altra causa, che lì agisca in relazione a quanto lì avviene, se non la Santissima Vergine."

Per saperne di più


turnerP. François Turner, O.P.

Dopo esser venuto a conoscenza per la prima volta degli avvenimenti di Garabandal nel 1966, Padre François Turner, O.P. di Bois (Francia) è stato uno studioso di queste apparizioni. Lavorando assieme al professor Jacques Serre, professore dell’Università della Sorbona di Parigi, ha fatto lo studio più completo sugli eventi più di ogni altra persona al di fuori dalla Spagna. Ha scritto numerosi articoli, e con lo pseudonimo letterario di Robert François, ha dato la paternità al libro “O figli ascoltatemi”, che è stato stampato in francese, inglese e tedesco. Ha concluso, assieme al professore Jacque Serre, che Garabandal è un’Opera portentosa di Dio, un’innegabile manifestazione della Sua Onnipotenza. Inoltre ha elaborato un’opera educativa di 24 criteri in difesa dell’autenticità di Garabandal.

Per saperne di più

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok