• Aneddoti

    del tempo delle apparizioni
  • 1

Sentii che ero stata ascoltata

escuchada

Celina Ruiz Cuenca non viveva più a San Sebastián de Garabandal quando iniziarono le apparizioni. Era da tre anni che si era sposata e si era trasferita a Los Corrales de Buelna, un paese della Cantabria, che attualmente dista un po’ più di un’ora da Garabandal. Ma negli anni Settanta le strade non erano quelle di adesso, né lo erano i mezzi di comunicazione, per cui non poteva salire al paese con la facilità con cui si accede adesso. Comunque sia, cercava di trascorrere a casa di sua madre quanto più tempo possibile, e approfittava dei giorni di permanenza lì per seguire le apparizioni il più vicino possibile.

Leggi tutto...

Quale altro miracolo chiedono alla Vergine Maria?

milagro

Arrivò, come sempre, con la testa completamente piegata all’indietro, camminando sul prato pieno di gente senza inciampare. Senza vederla veramente, si fermò davanti alla signora che era presso Consuelo. La donna trattenne il respiro emozionata. Conchita mise la mano verso le medaglie, ne prese una, la tolse senza difficoltà dal suo collo, senza che si attorcigliasse con le molte altre che portava appese.

Leggi tutto...

Le “alpargatas” di Alberto

alberto

“Manolita, tirami fuori le alpargatas (scarpe di sparto, espadrillas), perché questa notte vado io a correre con le bambine”.

Leggi tutto...

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok