• Pensieri mariani

  • 1

Per il mese di giugno

«Nel consacrarci al Cuore di Maria scopriamo la via sicura al Sacro Cuore di Gesù, simbolo dell’Amore Misericordioso del nostro Salvatore» (S.S. Giovanni Paolo II, 22 settembre 1986.).

Sant’Angela della Croce

s angela

"Madre mia, Signora mia, Regina mia, Maestra di mitezza e di umiltà, insegnami a non desiderare altro che imparare da Voi, purissima, pulitissima, splendidissima, bianchissima, bellissima, santa Maria, mia speranza, mia consolazione, mia felicità, mia gioia."

Angela nacque a Siviglia il 30 gennaio 1846. La sua famiglia era numerosa e povera, lavoratrice e pia. In seno alla famiglia imparò a pregare il rosario e le preghiere del mese di maggio, e andava al rosario dell’aurora con suo padre. Fin da giovane lavorò in un calzaturificio mentre si donava al servizio dei più poveri ed emarginati. Sentì la chiamata alla vita religiosa, ma non trovava dove. Nel 1875 durante l’orazione vide il monte Calvario con una croce di fronte a quella di Cristo crocifisso, comprese che quest’altra croce era dove doveva essere crocifissa lei. Guidata dal suo confessore, P. Torres, scoprì che il Signore la chiamava a fondare una congregazione, le Sorelle della Compagnia della Croce, i cui statuti furono approvati nel 1879. In questa congregazione le Sorelle della Croce sarebbero vissute in grande austerità, si sarebbero prese cura degli ammalati e dei bisognosi. Non ebbe studi e tuttavia lasciò scritti di grande profondità spirituale. Nella sua beatificazione Giovanni Paolo II disse che: “L’esistenza austera, crocifissa, delle Sorelle della Croce nasce anche dalla loro missione al mistero redentore di Gesù Cristo... Il suo esempio è una prova permanente di quella carità che non ha fine”. Morì a Siviglia il 2 marzo 1932. Fu beatificata il 5 novembre 1982 da Papa Giovanni Paolo II che poi la canonizzò nel 2003.

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok