Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates
  • Feste mariane

  • 1

La Festa dell’Annunciazione – 25 marzo

anunciacion

In questa festa la Chiesa celebra l’Annunciazione dell’Angelo a Maria e l’Incarnazione del Verbo di Dio. Questa festa è simbolicamente 9 mesi prima della celebrazione del Natale.

È l’angelo Gabriele colui che annuncia a Maria che Dio L’ha scelta per portare a termine il Suo progetto di salvezza.

Questo racconto si trova nel Vangelo di San Luca al capitolo 1, versetti 26-38. Per opera dello Spirito Santo, Maria concepì il Figlio eterno del Padre nel Suo grembo, senza partecipazione d’uomo. La Chiesa sempre ha creduto e crede che la Vergine Maria è la "Sempre Vergine", fu Vergine prima del parto, durante il parto e dopo il parto.

Maria accetta il disegno di Dio, pronuncia il Suo Fiat, il Suo sì, che è un riflesso del"Sì" che Cristo pronuncia quando entra nel mondo, come esplicita la Lettera agli Ebrei interpretando il Salmo 39: “Ecco, io vengo per fare, o Dio, la Tua volontà” (Eb 10, 7). L’incontro di questi due “sì” fa in modo che Dio possa assumere un volto d’uomo.

La festa dell’Annunciazione è perciò anche una festa cristologica, perché celebra un mistero centrale di Cristo: la Sua Incarnazione. Dio desidera che nella Sua Chiesa si continui a pronunciare la parola "Fiat" sulle labbra di ogni battezzato. In altri termini, che ogni membro della Chiesa si apra e accolga la volontà di Dio nella sua vita, cooperando così al Suo progetto di salvezza. Questo lo impariamo guardando Maria che non dubitò delle parole e delle promesse di Dio, al contrario, fu fedele sino alla Croce, dove di nuovo pronunciò il Suo Fiat. “Con la Sua totale obbedienza alla volontà divina, Maria è pronta a vivere tutto ciò che l’amore divino progetta per la Sua esistenza, fino alla “spada” che trafiggerà la Sua anima” (Giovanni Paolo II, Udienza generale, 4 settembre 1996).

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok